MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Precipita dall’Abbazia di San Claudio, gravissima una ventenne

Secondo le prime ricostruzioni si tratterebbe di tentato suicidio

5.473 Letture
commenti
Eliambulanza, 118, soccorsi

Si è lanciata nel vuoto dall’abbazia di San Claudio a Corridonia. E’ successo intorno alle 10:30 di mattina martedì 9 maggio. La ragazza, di soli 20 anni, di origini straniere, sarebbe dovuta uscire per andare a scuola dalla comunità che la ospita.

Invece ha deciso di salire la scalinata dell’abbazia e poi si è lanciata nel vuoto, facendo un volo di cinque metri. Sul posto sono intervenuti immediatamente i Carabinieri di Corridonia e il 118. Le condizioni della ragazza dopo la caduta erano gravissime quindi è stata chiamata l’eliambulanza e la giovane è stata trasportata all’Ospedale Torrette di Ancona.  Secondo le prime ricostruzioni si tratta di tentato suicidio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!