MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Sindaco di Matelica al G7 di Firenze: attenzione sul post terremoto

Si è parlato della protezione del patrimonio culturale ma anche di ricostruzione per i comuni colpiti dal sisma

1.687 Letture
commenti

Venerdì 31 marzo il sindaco di Matelica, Alessandro Delpriori, è stato a Firenze per partecipare al G7 dedicato alla cultura e alla protezione del patrimonio culturale. Il sindaco, famoso storico dell’arte ma anche primo cittadino di uno dei comuni fortemente colpiti dal sisma del 26-30 ottobre, ha portato la voce delle città ferite dal terremoto e posto l’attenzione sul tema della ricostruzione.

Sono onoratocommenta Delprioridi aver rappresentato al G7 della Cultura le istanze di tutte le comunità colpite dal terremoto. Il patrimonio culturale del Centro Italia ha un ruolo fondamentale nella costruzione dell’identità dell’Europa moderna: per questo il tema della ricostruzione non riguarda solo i nostri territori e non riguarda solo l’Italia. La cultura deve essere una straordinaria occasione di rilancio: chiederò più attenzione a questi territori e più risorse perché anche gli altri Paesi contribuiscano nel dare un futuro a queste popolazioni”.

Durante la Talk Session svolta nella mattinata del 31 marzo, che si è tenuta nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze, sono intervenuti: Dario Franceschini, ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo; Dario Nardella, sindaco di Firenze; Alessandro Delpriori, sindaco di Matelica; Alberto Quadrio Curzio, presidente dell’Accademia dei Lincei.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!