MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sospensione del servizio di analisi all’ospedale di Cingoli

Il sindaco Saltamartini chiede il ripristino immediato del servizio soprattutto per lo stato di emergenza di questi giorni

1.706 Letture
commenti
ospedale-profilassi

Sospensione del servizio di analisi all’Ospedale di Cingoli. A causa di un incidente avvenuto ad un addetto della struttura. Non ci sono sostituti al momento, quindi il servizio non può essere garantito. Sulla base dello stato di criticità di questi giorni, il sindaco di Cingoli, Filippo Saltamartini, non accetta questa sospensione. In un momento critico come questo, tra le nuove scosse di terremoto e le precipitazioni nevose non è accettabile sospendere il servizio.

Il servizio ospedaliero è un diritto dei cittadini, maggiormente in questi giorni di piena emergenza. “Con migliaia di dipendente l’ASUR Marche – dice il sindaco Saltamartini – interrompe un servizio pubblico senza nessuna plausibile giustificazione e l’atto adottato manifesta eccesso di potere, sviamento dei fini pubblici, straripamento di potere e della causa tipica, incompetenza e violazione di legge, sicché si diffida da codesta ASUR all’immediato ripristino del servizio interrotto“.

Parole forti quelle espresse da sindaco in un momento di difficoltà come questo. Scuole chiuse, black out in alcune abitazioni, disagi nelle strade, non aiutano. La struttura del nosocomio di Cingoli è un punto di riferimento, soprattutto perché è l’unica se parliamo del cratere colpito dagli eventi sismici del 26-30 ottobre. Inoltre viene sottolineata anche la presenza dei 38 degenti, in età avanzata, presenti nella struttura. La zona montana del San Vicino necessita di questa struttura e delle cure che ne derivano per tutti coloro che sono in difficoltà a cui è fondamentale dare cure e aiuto.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!