MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il reparto di Radiologia Interventistica rimane a Macerata

E' arrivata il 2 dicembre la risposta definita della Regione

2.092 Letture
commenti
,

Radiologia Interventistica rimarrà a Macerata, chicca del nosocomio maceratese ma anche punto di riferimento del fermano e dell’ascolano. L’esito definitivo è giunto durante la mattinata del 2 dicembre da parte della Regione. Un reparto molto importante e all’avanguardia, munito di tecniche moderne con la possibilità di curare il paziente senza la necessità di intervenire chirurgicamente e svolgere accertamenti senza metodi troppo invasivi.

L'assessore ai trasporti della Regione Marche Angelo Sciapichetti illustra il contratto per i servizi ferroviari regionali con TrenitaliaL’alta presenza dei pazienti è stata un fattore importante per la scelta definitiva. Una decisione fondamentale per dare prestigio e rafforzare la struttura ospedaliera maceratese, tant’è che a breve sarà aperto il concorso per la nomina di primario.  L’assessore Angelo Sciapichetti dichiara: “Questa decisione va nel rafforzamento dell’ospedale di Macerata e smentisce le voci di chi dice che ervaamo subalterni ad altre provincie, non lo siamo, e di chi diceva che il ruolo del nosocomio di Macerata si volesse ridimensionare. Questa decisione va nella direzione opposta, va nel senso del rafforzamento“.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!