MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Affitti più cari dopo il terremoto: il sindaco di Camerino scrive alla Procura

"Molti lamentano un aumento dei prezzi nei comuni colpiti dal sisma: se confermato, sarebbe quasi sciacallaggio"

1.419 Letture
commenti
Gianluca Pasqui

Un aumento dei prezzi paragonabili a quelli delle grandi vie nelle metropoli. Molti cittadini hanno dovuto fare i conti con questa situazione cercando una nuova abitazione o un nuovo locale commerciale dopo il sisma del 26-30 ottobre.  La Protezione Civile Nazionale, tramite l’ingegner Fabrizio Curcio, sta provvedendo assieme alla Guardia di Finanza a trovare una soluzione per questa spiacevole problematica, che non affligge solo la città di Camerino, ma anche tutte gli altri comuni colpiti dal terremoto.

Nel frattempo il sindaco di Camerino, Gianluca Pasqui, ha scritto alla Procura della Repubblica di Macerata per sottolineare quello che sta accadendo nel suo comune e per verificare se ci sono gli estremi reato e punibilità verso tutti quei proprietari che, dopo ottobre, hanno considerevolmente aumentato i prezzi dei loro immobili.

Nel corso dei vari incontri con la popolazione – si legge nella nota del sindaco di Camerino, Gianluca Pasqui – alcuni cittadini hanno rappresentato lo sconsiderato e ingiustificato aumento dei canoni di locazione chiesti da alcuni proprietari di abitazioni e/o locali a coloro che, in conseguenza dell’inagibilità della propria abitazione e/o sede lavorativa, sono stati costretti a reperire alloggi per la propria famiglia o nuove sedi per la loro attività. Il suddetto comportamento, se vero, assumerebbe la caratteristica di una azione di “sciacallaggio”. Si chiede di verificare se nei suddetti comportamenti, qualora accertati, ci siano gli estremi di reato e di punibilità ai sensi del codice penale”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!