MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio, designata una terna umbra per Civitanovese – Jesina

Primi test intanto per le rappresentative giovanili rossoblu

2.095 Letture
commenti
pallone

Il designatore della CAN D Carlo Pacifici ha affidato la gara Civitanovese – Jesina ad una terna tutta umbra. Sarà infatti il signor Raffale Agrò di Terni a dirigere la sentita sfida con i leoncelli di mister Bacci coadiuvato dai signori Leonardo Primieri Granieri di Perugia (primo assistente) e Francesco Gentileschi di Terni (secondo).

Agrò è al terzo anno in Serie D, dove ha arbitrato 32 gare. Di queste, in 2 è uscito con Primieri Granieri il quale fungeva in entrambi i casi da primo collaboratore ed in una con Gentileschi a fargli da secondo collaboratore. Pertanto terna inedita per l’Interregionale.

Il match con la Jesina è la seconda occasione nella quale il fischietto ternano è chiamato a dirigere la Civitanovese. Agrò era stato infatti designato, nel 2011/2012, per Civitanovese – Amiternina: i rossoblù allora allenati da Cornacchini si imposero per 1-0 grazie alla rete di Giorgio Galli al quarto d’ora della ripresa.

Anche Primieri Granieri (terzo anno con all’attivo 34 gettoni in D) ha un solo precedente con la Civitanovese: la gara del “Rubens Fadini” con il Giulianova dello scorso febbraio (1-1 il finale con Trillini, che ha rimontò il vantaggio giallorosso firmato Sorrentino) in cui era primo assistente assieme al direttore di gara De Santis di Lecce ed al compagno di sezione Vinti.

Gentileschi è invece al secondo anno in CAN D. Tra le 13 gare sbandierate in categoria, spicca il derbissimo di ritorno della scorsa stagione a domicilio della Maceratese dove la rinnovata Civitanovese, dopo le varie vicissitudini dicembrine, mise in seria difficoltà i cugini che si erano portati in vantaggio con Gabrielloni: fu Scandurra a fissare il definitivo 1-1 su rigore. All'”Helvia Recina” Gentileschi aveva fatto da secondo assistente a Vingo di Pisa (completava la terna Biccheri di Gubbio).

Inoltre la Civitanovese comunica che, dopo l’inizio ufficiale della preparazione pre-campionato delle formazioni agonistiche del Settore Giovanile, è giunta anche per loro l’ora dei primi test, interni e a ranghi contrapposti. Nella prima uscita contro gli Allievi di sabato 23 agosto, la Juniores si era imposta per 5-1.

Giovedì 28 agosto invece, presso il campo sportivo Comunale di Santa Maria Apparente, i ragazzi di mister Paolo Morresi si sono allenati con la prima squadra locale allenata da Giordano Perini e militante nel Campionato di Seconda Categoria.

Sempre ieri, il team di Adolfo Cichella ha incontrato i pari età della Polisportiva Umberto Mandolesi alle ore 18 al Comunale “Mornano” di Civitanova Alta: la gara è finita con il risultato di 6-0 in favore dei rossoblu.

Molto positivo dunque l’esito della prima riunione plenaria dello staff tecnico del Settore Giovanile, tenutasi al termine degli incontri: alla presenza della dott.ssa Eva Del Monte, psicologa e parte integrante del gruppo di lavoro, si è fatto tutti insieme il punto della situazione sull’ambizioso progetto che sta muovendo i primi passi.

Visibilmente soddisfatto, il Responsabile dell’Area Tecnica, Leandro Vessella, ha ringraziato personalmente ogni componente dello staff per la disponibilità e si è dichiarato orgoglioso di ognuna delle scelte fatte: “In un orizzonte temporale adeguato, ci sono secondo me i presupposti per riportare il Settore Giovanile della Civitanovese a recitare un ruolo da protagonista non solo in città“.

 

daFC Civitanovese 1919

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!