MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Colpisce il rivale in amore con una coltellata al costato, 58enne arrestato a Tolentino

L'uomo si trova ora agli arresti domiciliari, mentre la sua vittima è stata invece condotta in ospedale per accertamenti

533 Letture
commenti
Ambulanza

Un impiegato di 58 anni è stato tratto in arresto a Tolentino per il tentato omicidio di un operaio 44enne, colpito con una coltellata al termine di un litigio scoppiato per motivi di natura sentimentale.

Secondo quanto appurato dai Carabinieri del distaccamento locale, i due si sarebbero affrontati presso il villaggio Sae dove sono ospitati gli sfollati del terremoto: alla base del confronto vi sarebbe stato il comune interesse per una donna.

Nell’occasione il 58enne, armato di un coltello dalla lama di circa 14 centimetri, ha colpito il rivale al costato, provocandogli ferite tali da renderne necessario il trasporto presso il pronto soccorso dell’ospedale.

L’aggressore è stato infine bloccato e disarmato da parte dei militari, i quali lo hanno quindi posto agli arresti domiciliari in attesa del procedimento con rito direttissimo a suo carico.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!