MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sopralluogo nel tratto franato della SP 46 “Fermana” a Monte San Giusto

Sul posto il presidente provinciale Pettinari, il sindaco Gentili e il direttore dei lavori Mundo

936 Letture
commenti
Sopralluogo sulla Sp 46 a Monte San Giusto

Proseguono spediti i lavori di risanamento del dissesto avvenuto sulla strada provinciale “Fermana” (n. 46), nel Comune di Monte San Giusto, sul lato destro al km 5+550.

Il cantiere è stato avviato lunedì e, tempo permettendo, richiederà tre settimane di lavori. Il Presidente della Provincia, Antonio Pettinari, ha effettuato questa mattina il sopralluogo, accompagnato dal direttore dei lavori, l’ingegnere dell’Amministrazione provinciale Giuseppe Mundo, raggiunto sul posto dal sindaco Andrea Gentili.

La frana che si è verificata sulla provinciale a causa delle piogge di maggio ha ridotto la sede stradale che, da tre mesi, è regolata con un semaforo a senso unico alternato.

L’intervento prevede la realizzazione di una paratia di pali trivellati di profondità di 12 metri e la ricostituzione del corpo stradale con materiale inerte idoneo.

L’appalto è stato assegnato alla ditta En.Ca di Carducci Maicol s.a.s. di San Ginesio che sta lavorando molto velocemente, anche per rispondere alle esigenze dell’Amministrazione provinciale di ripristinare quanto prima la viabilità.

“Stiamo valutando – conclude Pettinari – l’eventualità di utilizzare le economie del ribasso dell’appalto per proseguire l’intervento di rafforzamento su un ulteriore tratto dell’area interessata dal dissesto”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!