MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Raccolta fondi a Tolentino in favore dell’ospedale pediatrico “Salesi” di Ancona

Il devoluto è stato destinato al gruppo "Le Nostre Mani Scaldano i Bimbi - Mam Beyond Borders"

1.441 Letture
commenti
Raccolta fondi a Tolentino a favore dell'Ospedale Salesi

Nelle scorse settimane il Coordinamento dei Comitati di Quartiere e di Contrada, insieme all’Amministrazione comunale e alla Pro Loco TCT ha promosso una originale iniziativa che ha coinvolto molte famiglie nel Pic Nic che si è tenuto nel Giardino della Pace.

Come si ricorderà, tutti i partecipanti hanno potuto usufruire per potersi accomodare sull’erba di bellissime coperte che erano state donate alla Città dall’Associazione abruzzese “Il Gomitolo dell’Amore” di Roseto degli Abruzzi, Associazione nata dalla sensibilità di tanti volontari e volontarie animati dallo spirito di aiutare e sostenere le fasce sociali più deboli, in difficoltà, nonché afflitte per vari motivi da particolari condizioni di disagio, che ha voluto dimostrare concretamente la propria vicinanza ideale, il proprio affetto e la propria solidarietà alla Comunità tolentinate, così duramente colpita dal sisma del 2016.

A seguito del Pic Nic che ha consentito di raccogliere fondi, una delegazione del Coordinamento dei Comitati di Quartiere e di Contrada della Città di Tolentino composta da Gianni Principi, Pierino Cesolari, Michela Cesari e Ombretta Nerpiti hanno devoluto la cifra raccolta a favore del Gruppo “Le Nostre Mani Scaldano I Bimbi – Mam Beyond Borders” in favore dell’Ospedale Salesi di Ancona, una Associazione a cui aderiscono le promotrici della donazione al nostro Comune nel Sisma 2016, delle coperte decorate, utilizzate per il Pic Nic, oltre che distribuite tra i cittadini.

Con questo bel gesto continuano le attestazioni di solidarietà reciproca, creando anche un legame molto costruttivo tra i cittadini di Tolentino e l’Associazione “Il Gomitolo dell’Amore”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!