MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli della Guardia di Finanza, arrestati due tunisini a Civitanova Marche

I due uomini sono stati trovati in possesso di hashish e cocaina, venendo poi condotti in carcere

866 Letture
commenti
Guardia di Finanza, 117, fiamme gialle

Doppio arresto nei giorni scorsi a Civitanova Marche, dove due individui di nazionalità tunisina sono finiti in manette in quanto sorpresi con una consistente quantità di stupefacenti.

Inizialmente uno dei due è stato fermato presso la locale stazione ferroviaria dal personale della Guardia di Finanza, venendo trovato in possesso di numerosi involucri contenenti cocaina.

In seguito a questa prima scoperta, le forze dell’ordine hanno dunque deciso di recarsi presso l’abitazione dell’uomo per perquisirla. Nell’appartamento, dov’era peraltro domiciliato un connazionale del fermato, sono infine stati trovati altri quantitativi minori di stupefacenti, per un totale di 61 grammi di cocaina, 4 di hashish e 55 di mannite, sostanza quest’ultima utilizzata per tagliare talune sostanze illecite: posti inoltre sotto sequestro 3.625 euro in banconote di vario taglio.

Nei confronti dei due nordafricani è inevitabilmente scattato l’arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio: essi sono quindi stati trasferiti presso il carcere anconetano di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!