MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Rubarono in un’abitazione inagibile di Macerata, denunciati due ladri di 26 e 23 anni

Decisive le indagini condotte dalla Polizia di Stato del capoluogo

1.046 Letture
commenti
Polizia

Due giovani di 26 e 23 anni sono stati identificati e denunciati dalla Polizia di Stato di Macerata per aver compiuto atti di sciacallaggio ai danni di un’abitazione resa inagibile dallo sciame sismico del 2016.

Grazie alle indagini condotte dagli agenti della Squadra Mobile, infatti, è stato possibile verificare le responsabilità dei due ladri, un 23enne italiano e un 26enne di nazionalità albanese, che il 2 marzo scorso si erano introdotti nella suddetta casa per trafugare beni di vario genere appartenenti a una famiglia sfollata: apparecchiature elettroniche, capi di abbigliamento, generi alimentari e addirittura giocattoli.

Le perquisizioni effettute nelle abitazioni dei due ladri hanno inoltre portato alla scoperta di un ulteriore articolo trafugato, ovvero sia una bicicletta da corsa professionale rubata da oltre un anno a Montefano e con un valore commerciale di circa 1.000 euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!