MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Quasi tre chilogrammi di stupefacenti in un casolare di Civitanova, un arresto e due denunce

La scoperta è stata compiuta dal personale della Guardia di Finanza nella notte tra mercoledì 17 e giovedì 18 aprile

1.789 Letture
commenti
Guardia di Finanza, 117, fiamme gialle

Le indagini condotte negl corso degli ultimi mesi da parte della Guardia di Finanza di Macerata hanno permesso di trarre in arresto un 59enne residente a Civitanova Marche, denunciando al contempo due suoi complici.

Nella notte tra mercoledì 17 e giovedì 18 aprile, infatti, le forze dell’ordine si sono recate presso un casolare isolato situato nelle colline attorno Civitanova Marche, dove si sospettava che un pregiudicato avesse dato vita a un’intensa attività di spaccio.

La perquisizione effettuata nell’edificio non ha tradito le attese, in quanto sono stati trovati ben 2,9 chilogrammi tra hashish e marijuana, circa 900 semi di canapa indiana e del materiale utilizzato per il confezionamento dei singoli quantitativi.

Il 59enne è stato inevitabilmente arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, mentre altre due persone sono invece state denunciate e un’altra ancora segnalata alla Prefettura.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!