MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tolentino, sabato 6 e domenica 7 aprile al via la 5° edizione della CicloColli Storica

Due gli itinerari a disposizione dei partecipanti

1.468 Letture
commenti
5° edizione della Ciclocolli Storica a Tolentino

Torna a Tolentino la “CicloColli Storica” che si terrà sabato 6 e domenica 7 aprile 2019. La manifestazione, giunta alla sua 5a edizione, sta diventando ormai un appuntamento classico di primavera per gli appassionati del ciclismo storico, capace di attirare ciclisti da diverse regioni d’Italia. La due giorni è una festa dedicata non solo ai ciclostorici ma anche a tutti coloro a cui piace andare in bicicletta.

Anche quest’anno, gli organizzatori hanno previsto anche eventi a cui si potrà partecipare con ogni tipo di bicicletta e rivolti ad adulti, ragazzi e anche bambini.

L’evento principale, la passeggiata non competitiva con bici storiche di domenica, porterà i partecipanti ad attraversare i luoghi e i borghi più belli e panoramici del nostro territorio

Due i percorsi previsti: quello corto di circa 45 Km e quello lungo di circa 80 km. Il tracciato, con partenza e arrivo a Tolentino, attraverserà i comuni di Belforte del Chienti, Camporotondo di Fiastrone, Caldarola, Cessapalombo, San Ginesio e Urbisaglia.

Presso i diversi punti di ristoro i partecipanti troveranno salumi, formaggi, dolci e vini di produttori locali. Nel ristoro principale verrà anche servita lenticchia di produzione locale cotta al momento in un paiolo. A pranzo verranno serviti i tradizionali “vincisgrassi”, piatto molto apprezzato da tutti nelle passate edizioni.

L’obiettivo del comitato organizzatore della CicloColli Storica è quello di far trascorrere un fine settimana non solo all’insegna dello sport ma anche alla scoperta dei sapori e delle bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche del territorio tolentinate e non solo.

Infatti le finalità degli organizzatori e della manifestazione sono: far scoprire, in sella alla bicicletta, il nostro bellissimo territorio soprattutto le zone meno note; far conoscere le storie, i personaggi e la cultura del mondo del ciclismo; incentivare l’uso della bicicletta e la mobilità lenta attraverso di essa; promuovere il cicloturismo nelle nostre zone, un modo di fare turismo ecosostenibile che permette di far conoscere e apprezzare meglio il nostro bel territorio, i nostri beni artistici, l’enogastronomia locale, le numerose eccellenze del nostro tessuto produttivo; contribuire a comunicare l’idea che il nostro territorio, seppur ferito dal terremoto e con molti problemi, è vivo, vitale e fruibile proponendolo come una meta ideale per praticare il Cicloturismo.

CicloColli Storica è una manifestazione ciclistica con biciclette d’epoca che si svolge nel cuore delle Marche. È dedicata a chi desidera misurarsi con sé stesso in una sfida che entra nella dimensione più autentica del ciclismo eroico: strade sterrate, bici d’epoca, sudore, paesaggi ameni e autentici.
La pedalata non è competitiva: niente tempi, nessuna classifica finale. L’obiettivo è quello di portare a termine il percorso, conquistando metro dopo metro ogni salita e ogni declivio.
Come in tutte le ciclostoriche, è fatto obbligo di partecipare con bici d’epoca costruite prima del 1987, ovvero quelle biciclette con manettini del cambio sul tubo obliquo del telaio, pedali con gabbiette fermascarpe con cinghie, fili dei freni esterni. È consigliato indossare abbigliamento d’epoca così da rievocare ancora di più l’atmosfera rétro della manifestazione. Chi vorrà cimentarsi con la propria bici d’epoca sui percorsi della CicloColli Storica, potrà trascorrere una giornata all’insegna della fatica e del sudore, ma con il piacere di assaporare, percorrendo gli ampi tratti di strade bianche polverose, il gusto delle imprese dei campioni del passato che hanno fatto la grande storia del nostro ciclismo.

Questo il programma della manifestazione:

Sabato pomeriggio 6 aprile: piazza della Libertà, ore 15.00 giro in bici guidato, aperto a tutti, attraversando le vigne della cantina il Pollenza, il Castello della Rancia e al ritorno visita ad una delle eccellenze artigiane del nostro territorio. Alle ore 19.00 a Palazzo Sangallo, in piazza della Libertà, apertura mostra di bici d’epoca costruite da aziende artigianali della nostra provincia. Alle ore 21.30 al Politeama spettacolo teatrale (ingresso libero) su uno dei personaggi più amati del nostro ciclismo, Gino Bartali ospite Gioia Bartali nipote del campione e personaggi del mondo del ciclismo, presentazione di manifestazioni ciclistiche che si svolgeranno nel corso del 2019 in provincia.

Domenica 7 aprile in piazza della Libertà, alle ore 8.00 apertura del mercatino dell’usato, bici e non solo. Alle ore 8.30 partenza della CicloColli Storica e alle ore 9.30 giochi con le bici in piazza riservato a bambini e ragazzi aspettando il ritorno dei ciclostorici. A partire dalle ore 13.00 arrivo previsto e pranzo in piazza della Libertà per i ciclostorici.

La quinta edizione della CicloColli Storica è stata presentata nel corso di una conferenza stampa dall’Assessore allo Sport Fausto Pezzanesi e dall’organizzatore Alberto Marinelli i quali hanno ricordato quanto il programma sia ambizioso e impegnativo. Siamo certi che l’evento potrà contribuire alla promozione della nostra Città, consentendo di scoprire luoghi e paesaggi bellissimi, unendo la passione per le due ruote ed il ciclismo con la nostra cultura e la nostra enogastronomia.

La CicloColli Storica è organizzata dall’asd CicloColli di Tolentino con il patrocinio della Regione Marche, con il contributo del Comune di Tolentino, Terme S. Lucia, AeM – alimentazione e Movimento, in collaborazione con l?unione Montana dei Monti Azzurri, i Comuni di Belforte del Chienti, Caldarola, Camporotondo di Fiastrone, Cessapalombo, San Ginesio e Urbisaglia. Si ringraziano Avis Tolentino, Avis San Ginesio, Associazione Tradizioni Storiche Ginesine, Associazione Rione Porta Picena, Fondazione Giustiniani Bandini, azienda Agraria Monte Castello, Cantina Le Colline, Csntina Terre di San Ginesio, Cromia Pelletteria, Impresa Puliziie Fefè, MR Glass, Tre Mori.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!