MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Truffarono un 36enne pakistano per 1.500 euro, tre denunciati a Montecosaro

Sotto accusa un 40enne italiano, una 46enne di nazionalità indiana e un 29enne connazionale della vittima

675 Letture
commenti
Auto dei Carabinieri, gazzella, 112

I Carabinieri di Montecosaro hanno denunciato tre individui che, nello scorso mese di febbraio, avevano messo a segno una truffa ai danni di un 36enne pakistano alla ricerca di un’abitazione in affitto.

Coinvolti un 29enne pakistano di Monte San Giusto, una 46enne di nazionalità indiana residente a Fermo e un 40enne italiano di Porto San Giorgio, i quali avrebbero ottenuto con l’inganno 1.500 euro da parte della vittima del raggiro.

Approfittando dell’impellente necessità del 36enne, i truffatori avevano mostrato a quest’ultimo un appartamento apparentemente in affitto ma in realtà abitato da un’anziana momentaneamente assente, presso la quale la 46enne indiana svolgeva l’incarico di badante.

Dopo la consegna da parte del 36enne di 1.500 valevoli per la caparra e la prima mensilità, i tre soggetti avevano interrotto ogni forma di comunicazione: essi dovranno ora far fronte all’accusa di truffa in concorso, alla quale la donna indiana dovrà inoltre aggiungere quella relativa alla violazione di domicilio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!