Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Rapina in un ristorante di Porto Recanati, si cerca di risalire all’identità del responsabile

Un uomo si è impossessato di alcune centinaia di euro, ferendo contestualmente un cuoco che aveva cercato di bloccarlo

Carabinieri, 112, gazella, forze dell'ordine

Rapina a mano armata nella serata di martedì 5 marzo in un ristorante del centro di Porto Recanati, dove un individuo apparentemente di origini straniere si è impossessato di alcune centinaia d’euro prima di darsi alla fuga.

Il fatto ha avuto luogo intorno alle ore 20.00. L’individuo in questione si è avvicinato di soppiatto al registratore di cassa, prelevando rapidamente numerose banconote: il suo gesto è però stato notato dal cuoco, che nel tentativo di fermare il malvivente è stato colpito da quest’ultimo da alcune coltellate alle mani e alle braccia.

Scattate immediatamente le ricerche nei confronti dell’uomo, la cui bicicletta è poi stata ritrovata dai Carabinieri: se identificato egli sarà dunque denunciato per rapina, lesioni e porto abusivo d’armi. Il cuoco intevenuto per fermarlo se l’è invece cavata con ferite giudicate guaribili in circa 10 giorni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!