Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La rassegna musicale “Suoni per la Rinascita” fa tappa a San Severino Marche

Presso il teatro Feronia si terrà l'esibizione dell'Orchesta Filarmonica Marchigiana, accompagnata da Lorenzo Di Bella

Lorenzo Di Bella

La musica torna di nuovo protagonista nei territori colpiti dal terremoto del 2016. Domani (giovedì 13 dicembre) la Città di San Severino Marche ospita una delle tappe della rassegna “Suoni per la Rinascita”, promossa dall’Orchestra Filarmonica Marchigiana con la collaborazione dei Teatri di Sanseverino.

L’evento culturale, presentato nell’ambito del progetto “Marche InVita”, si terrà al Feronia a partire dalle ore 21. I musicisti dell’Orchestra Regionale delle Marche, diretti da Luigi Piovano, saranno accompagnati al pianoforte da Lorenzo Di Bella, unico italiano ad aver vinto un concorso pianistico in una nazione dell’ex Unione Sovietica.

Per meriti artistici nel 2006 è stato consegnato in Quirinale a Di Bella il premio Sinopoli, istituito dall’Accademia Nazionale “Santa Cecilia” di Roma in memoria del direttore d’orchestra Giuseppe Sinopoli. Nel 1995 si è aggiudicato il “Premio Venezia”, il più importante concorso nazionale a seguito del quale ha tenuto recitals per le maggiori società concertistiche italiane. Grande successo hanno riscosso le sue apparizioni al Festival dei Due Mondi di Spoleto, al teatro La Fenice di Venezia, al teatro Olimpico di Vicenza, al teatro delle Muse di Ancona, al Festival Liszt di Utrecht, all’ EthH di Zurigo, ad Amburgo, Berlino, Praga, Sarajevo, Montreal, Denver, Pechino, Shanghai, alla Società dei Concerti di Milano e all’Auditorium “Parco della Musica” di Roma con l’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia.

È ideatore e direttore artistico della stagione concertistica Civitanova Classica Piano Festival.

Per la serata al Feronia l’Orchestra Filarmonica Marchigiana eseguirà musiche di Mozart (Sinfonia n. 39 in Mi bemolle Magg., K. 543), Chopin (Studi op. 10 e op. 25) e Gershwin (Rhapsody in blue, per pianoforte e orchestra).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!