Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spunta una crepa in un muro portante, evacuata palazzina a Pollenza

Trasferite in due strutture alberghiere della zona una famiglia di quattro persone e un'anziana

674 Letture
commenti

Una palazzina ubicata in Borgo Gioacchino Murat a Pollenza è stata evacuata d’urgenza nel primo pomeriggio di domenica 9 dicembre, in seguito a un cedimento strutturale che avrebbe potuto causare il repentino crollo della struttura.

Successivamente allo sciame sismico registratosi tra il 2016 e il 2017, altri due edifici situati ai lati del palazzo in questione erano già stati dichiarati inagibili.

Intorno alle ore 13.00, una giovane residente all’interno del complesso assieme alla propria famiglia ha improvvisamente udito degli strani rumori, scoprendo così la comparsa di una grossa crepa su di un muro portante.

Immediato l’intervento sul posto dei tecnici comunali e dei Vigili del Fuoco, che dopo aver constatato l’estrema pericolosità del sito ne hanno dichiarato l’inagibilità.

Nei confronti di una famiglia di quattro persone e di un’anziana donna è così stato disposto il trasferimento presso due strutture ricettive della zona.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!