Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Macerata, sgominata organizzazione ramificata sul territorio per lo spaccio di droga

Dieci le persone già arrestate da Polizia e Carabinieri

777 Letture
commenti
Arresto, manette

Nella giornata di martedì 4 dicembre il Tribunale di Macerata ha emanato 27 provvedimenti di misure cautelari nei confronti di altrettanti soggetti, ritenuti coinvolti nella spartizione del territorio cittadino per ciò che concerne lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Dieci gli individui, per la maggior parte di nazionalità nigeriana, già finiti in arresto per mano di Polizia di Stato e Carabinieri.

Diversi mesi di indagini hanno infatti permesso di documentare poco all’incirca 5.000 compravendite di droga avvenute in svariate zone del capoluogo, specialmente in prossimità dei giardini Diaz, del parco di Fontescodella, dell’ospedale e nel quartiere Santa Croce.

Tra gli indagati, che si sarebbero accordati tra di loro per non “pestarsi i piedi” e massimalizzare così i guadagni in ciascuna area di spaccio, figurano anche Innocent Oseghale, Awelima Lucky e Desmond Lucky, personaggi purtroppo già noti alle cronache per essere coinvolti nell’ambito delle indagini riguardanti la morte di Pamela Mastropietro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!