MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Rissa a Recanati per motivi di droga, denunciati quattro giovani tra i 17 e i 23 anni

Protagonisti della vicenda uno spacciatore recanatese di 18 anni e tre acquirenti provenienti da Osimo e Ancona

944 Letture
commenti
Carabinieri, 112, gazella, forze dell'ordine

Quattro giovani di età compresa tra i 17 e i 23 anni sono stati denunciati a Recanati nella serata di lunedì 22 ottobre per una vicenda relativa a una compravendita di stupefacenti.

Intorno alle 20.00, tre ragazzi provenienti da Ancona e Osimo si sono incontrati nei pressi di via Martiri delle Foibe con un pusher recanatese di 18 anni, il quale, dopo aver consegnato loro della marijuana, non è però stato pagato. Da cià ha così avuto inizio una violenta lite tra i quattro, durante cui il giovane spacciatore ha estratto un coltello, venendo tuttavia colpito ripetutamente dagli altri ragazzi.

Su segnalazione di un residente una pattuglia dei Carabinieri si è quindi recata sul posto, individuando prima i tre compratori e successivamente il venditore di stupefacenti.

I tre giovani originari della provincia di Ancona, feriti di striscio da qualche fendente, sono infine stati denunciati per lesioni personali aggravate e tentata rapina in concorso.

Il 18enne recanatese, nei cui confronti è stata emessa una prognosi di 25 giorni per le ferite riportate al capo, è invece stato accusato di lesioni personali aggravate, tentata rapina, porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere e spaccio di sostanze stupefacenti: nella sua abitazione, infatti, i militari hanno rinvenuto 167 grammi di marijuana, nonché oltre 1.500 in contanti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!