MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Scattati dal 1° ottobre a Macerata i rilevamenti dell’Istat per il nuovo censimento

Tali accertamenti, condotti a campione, riguarderanno complessivamente 1.400.000 famiglie in tutta Italia

panorama Macerata

Sono 1.200 le famiglie residenti a Macerata coinvolte nel Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni partito il 1° ottobre scorso. Per la prima volta l’Istat rileva, con una cadenza annuale e non più decennale, le principali caratteristiche della popolazione dimorante sul territorio e le sue condizioni sociali ed economiche a livello nazionale, regionale e locale.

Il nuovo Censimento non coinvolge tutte le famiglie italiane, ma solamente un campione: circa un milione e 400 mila famiglie, residenti in 2.800 comuni italiani. Una famiglia può essere chiamata a partecipare a una delle due diverse rilevazioni campionarie (areale o da lista) oppure non essere coinvolta dall’edizione in corso.

RILEVAZIONE DA LISTA

Le famiglie interessate hanno ricevuto dal 1° all’8 ottobre, via posta, una busta contenente una lettera ufficiale a firma del Presidente dell’Istat indirizzata all’intestatario del Foglio di famiglia e un pieghevole informativo. Fino al 12 dicembre ogni famiglia potrà compilare on line il questionario, utilizzando le credenziali di accesso riportate nella lettera informativa ricevuta. In alternativa, la famiglia si può recare presso il Centro Comunale di Rilevazione (CCR) – a Macerata presso il Comune in viale Trieste n. 24 piano terra, aperto il martedì ed il giovedì dalle 15 alle 18, per appuntamento contattare i seguenti numeri: 0733/256269-285, email: statistica@comune.macerata.it – che rimarrà attivo per tutta la durata dell’operazione censuaria, dove potrà compilare il questionario via web in maniera autonoma su una postazione con accesso a internet o usufruendo dell’aiuto di un operatore comunale.

Dall’8 novembre le famiglie che non hanno provveduto autonomamente potranno essere contattate per effettuare l’intervista o telefonicamente o presso il proprio domicilio con il rilevatore. Tuttavia, fino al 12 dicembre sarà comunque possibile compilare il questionario online.

Dal 13 dicembre, invece, l’intervista sarà svolta unicamente tramite rilevatore. Le famiglie a quel punto potranno solo essere contattate telefonicamente da un operatore comunale per compilare il questionario oppure ricevere a casa un rilevatore, anche su appuntamento, che effettuerà l’intervista faccia a faccia utilizzando il proprio tablet. La rilevazione si chiude il 20 dicembre 2018.

RILEVAZIONE AREALE

La rilevazione areale coinvolge le famiglie individuate dall’Istat tramite un campione di indirizzi ricavato su base territoriale ed è condotta da un rilevatore incaricato dal Comune, che si reca presso le famiglie che rientrano nel campione e somministra loro il questionario digitale.

Dal 1° al 12 ottobre le famiglie coinvolte vengono avvisate attraverso una locandina affissa su androni, cortili dei palazzi, abitazioni e ricevono nella cassetta della posta una busta non nominativa contenente una lettera ufficiale, firmata dal Presidente dell’Istat e un pieghevole informativo.

Dal 13 ottobre all’11 novembre la famiglia potrà ricevere a casa la visita del rilevatore munito di tesserino che le somministra direttamente il questionario tramite tablet oppure recarsi presso il CCR per effettuare l’intervista presso gli uffici comunali con l’ausilio del rilevatore.

Si ricorda che tutte le informazioni rilasciate devono fare riferimento alla data del 7 ottobre 2018 e che partecipare al Censimento è un obbligo di legge.

Info: www.istat.it , www.comune.macerata.it .

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!