MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Maxi-multa da 438.000 euro per un ristorante-market cinese di Civitanova Marche

I Carabinieri hanno riscontrato irregolarità nella vendita di ben 73 tipologie di prodotti diversi

1.553 Letture
commenti
Controlli in un market cinese di Civitanova

I controlli effettuati negli ultimi tempi da parte dei Carabinieri di Civitanova Marche, unitamente ai Carabinieri Forestali di stanza a Macerata, hanno condotto a una sanzione pesantissima emessa a carico di un ristorante-market situato in via Silvio Pellico.

All’interno di tale attività, passata al setaccio dai militari, sono infatti stati scoperti 73 tipi diversi di prodotti cinesi per un totale di circa 900 colli, ciascuno dei quali completamente privo di qualsiasi etichetta recante informazioni sulla merce in italiano.

Trovandosi di fronte a un palese violazione della normativa tesa a garantire la tutela del consumatore, i Carabinieri hanno così proceduto a elevare una maxi-multa da 438.000 euro nei confronti del titolare dell’esercizio commerciale, un cittadino di nazionalità cinese residente in una località della provincia di Macerata.

Si tratta di una delle sanzioni più elevate mai emanate a livello nazionale in tale ambito.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!