MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Violenza sulle donne, 30enne di Pollenza vittima di una brutale aggressione

La giovane è stata picchiata dal 28enne con il quale si frequentava, reso geloso da un banale messaggio

826 Letture
commenti
Stalking, violenza sulle donne

Nottata da incubo quella tra venerdì 1 e sabato 2 giugno per una 30enne di Pollenza, vittima di una violentissima aggressione messa in atto dall’individuo con il quale si stava frequentando.

La giovane, Federica Luzio, si era recata a San Benedetto del Tronto per trascorrere una serata all’insegna del divertimento assieme a una sua amica e a due ragazzi.

Di ritorno verso casa, la 30enne avrebbe ricevuto un sms da parte del suo ex-fidanzato, messaggio che avrebbe mandato su tutte le furie il 28enne che si trovava in sua compagnia.

Costui l’avrebbe così colpita più volte con calci e pugni anche al volto, facendole infine perdere conoscenza. Federica Luzio si è immediatamente rivolta alle forze dell’ordine per denunciare quanto accaduto, tant’é che il responsabile dell’aggressione è stato rintracciato a Civitanova Marche nell’arco di poche ore: egli dovrà rispondere delle accuse di lesioni gravi, violazione della privacy e rapina.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!