MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Omicidio Mastropietro, ritirata l’accusa di omicidio per Desmond e Awelima Lucky

La Procura della Repubblica non ha riscontrato abbastanza elementi a loro carico

668 Letture
commenti
Pamela Mastropietro

Venuta meno l’accusa di omicidio per Desmond e Awelima Lucky, due dei tre nigeriani attualmente in carcere nell’ambito delle indagini finalizzate a dare un nome al responsabile dell’uccisione della 18enne Pamela Mastropietro.

Tale richiesta era stata avanzata dalla Procura della Repubblica per via dei riscontri insufficienti emersi sia nel corso dei vari sopralluoghi effettuati nell’appartamento di via Spalato, sia dall’esame dei tabulati telefonici riguardanti i telefoni cellulari dei due.

Le uniche impronte digitali rinvenute sul corpo di Pamela e sulle tracce di sangue, peraltro, sono state attribuite a Innocent Oseghale, scagionato nella giornata di mercoledì 6 giugno dall’accusa di violenza sessuale ai danni della ragazza.

Desmond e Awelima Lucky dovranno ancora rispondere del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, dato che a seguito del loro arresto gli inquirenti hanno ricostruito nei minimi dettagli la loro attività di smercio di droga.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!