MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tentata rapina ai danni di un furgone portavalori a Civitanova Marche

Alcuni malviventi hanno preso d'assalto un mezzo nella zona commerciale della città, fuggendo però a mani vuote

1.251 Letture
commenti
foto-polizia

Momenti di panico nella tarda mattinata di lunedì 4 giugno a Civitanova Marche, dove un gruppo di malviventi ha aperto il fuoco nel tentativo di rapinare un furgone portavalori.

I banditi sono entrati in azione intorno alle 12.00 in via Einaudi, a poche centinaia di metri dal casello autostradale dell’A14.

Essi si sono serviti di una Jeep Renegade bianca per ostruire il passaggio al mezzo pesante, reduce da una sosta in una vicina banca: a quel punto è scaturito un conflitto a fuoco tra i rapinatori, forniti di kalashnikov, e le guardie giurate armate di pistola, senza che alcuna persona rimanesse ferita in tal frangente.

I malviventi si sono infine dati alla fuga a mani vuote, incendiando poi l’automobile da loro utilizzata a breve distanza dal luogo dell’accaduto: giunto sul posto un vasto dispiegamento di forze di Polizia, compresi gli uomini del reparto scientifico.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!