MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sparatoria di Macerata, richiesta la perizia psichiatrica nei confronti di Luca Traini

Si vuole accertare la capacità di intendere e di volere del 28enne, attualmente detenuto nel carcere di Ancona

636 Letture
commenti
Luca Traini

Luca Traini, il 28enne responsabile della sparatoria avvenuta a Macerata nella giornata di sabato 3 febbraio, sarà sottoposto a una perizia psichiatrica per attestare la sua capacità di intendere e di volere.

A decretarlo è stata la Corte d’Assise del Tribunale di Macerata, che ha incaricato il Prof. Massimo Picozzi di sottoporre Traini agli esami del caso.

Il giovane, tutt’ora detenuto nel carcere anconetano di Montacuto con le accuse di danneggiamento, porto abusivo d’armi, strage e tentato omicidio plurimo, già dai momenti immediatamente successivi al suo arresto aveva dichiarato di aver sparato per vendicare l’omicidio di Pamela Mastropietro, la 18enne uccisa e fatta a pezzi a Macerata appena alcuni giorni prima.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!