MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Massiccia partecipazione a Tolentino per l’evento “Giochi, Briciole e Favole”

L'iniziativa rivolta ai bambini e alle loro famiglie ha attirato curiosi anche dai Comuni limitrofi

1.380 Letture
commenti
Giochi per bambini e famiglie a Tolentino

Il centro storico della città di Tolentino ha registrato ancora una volta il “tutto esaurito” per “Giochi, Briciole e Favole”, l’evento che ogni anno, a primavera, viene promosso dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Tolentino che è diventato ormai un appuntamento “fisso” per le famiglie ed i bambini di Tolentino e non solo. Infatti sono state tantissime le persone che hanno partecipato provenienti dai centri limitrofi.

Questa festa, nata in collaborazione tra l’Ufficio Servizi Sociali, le “Cuoche e i Comitati Mense Scolastiche” e un comitato spontaneo di genitori, in tutto oltre 60 persone, continua a proporsi non solo come un momento di “attenzione” all’educazione alimentare ma anche come un modo “sano ed educativo” di stare insieme in famiglia, facendo riscoprire i sapori, i giochi ed i valori di una volta.

Anche se la pioggia abbia tentato, in diversi momenti, a rovinare la festa con brevi ma fastidiosi acquazzoni, tutti sono rimasti, magari al riparo per qualche minuto, continuando subito dopo a giocare. Per tutto il pomeriggio, in piazza della Libertà con la corsa con i sacchi, il salto con la corda e il calcetto. Invece in piazza Mauruzi interminabili partite a pallavolo e a calcetto, il gioco della campana e novità di quest’anno gli scacchi che hanno riscosso un grande successo. In piazza Martiri di Montalto le passeggiate con i pony. Infine in corso Garibaldi rotolone gigante di carta da disegnare e sporcarsi le mani in un lungo quadro colorato.

Tanti i bambini che hanno scelto l’animazione a cura di Riù, la Ludoteca del Riuso che ha proposto, in piazza della Libertà, diversi giochi con materiali di scarto e riciclati. C’era molta attesa per la nuova edizione della “Staffetta delle Tre Età” dove in una simpatica corsa si sono sfidate squadre composte da figli, padri o madri e nonni o zii. Tante le squadre partecipanti tanto che è stato necessario effettuare diverse manche. A premiare i vincitori e tutti i partecipanti il Vicesindaco Silvia Luconi e l’Assessore alle Politiche Sociali Francesco Pio Colosi. Hanno vinto la prima manche “Emma’s Family” (Emma Micozzi, Anna Benigni, Marina Petetti); la seconda manche “Emma e sara” (Sara Girolami, Emma Pucciareli, Silvia Gabrielli); la terza manche “Noi siamo chi” (Erica Eleonori, Silvia Cardale, Alberto Eleonori); la quarta manche “Number 1” (Chiara Cesoroni, Romana Salvatori, Emma Brilli); la quinta manche “Forza Juve” (Cesare Appignanesi, Nicola D’Innocenzo, Eleonora Piancatello); la sesta manche “I Lupi” (Emma Belfiore, Matteo Sbarbati, Gianni Belfiore). Come sempre, per tutti i bambini è stata distribuita una merenda a base di focaccia preparata dalle cuoche delle mense scolastiche. Inoltre a tutti i bimbi partecipanti è stata donata una simpatica t-shirt ricordo dell’edizione 2018.

Come tutti gli anni, il grande successo che giochi briciole e favole registra, deriva dal fatto che riesce a coinvolgere tutta la famiglia, con il pregio di far riscoprire la semplicità dei giochi di una volta e la bontà dei sapori delle merende dei nonni. Da non dimenticare che consente, almeno per un pomeriggio, a tutti i bambini, di giocare all’aria aperta, all’interno del centro storico, facendo movimento e degustando cibi sani. A fine giornata tutti soddisfatti, bambini, mamme e papà, gli organizzatori, tutti felici di aver dato vita ad un vero evento che ha coinvolto un intero territorio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!