MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Arrestato spacciatore a Potenza Picena, sequestrati due etti e mezzo di eroina

L'uomo, il 31enne di nazionalità pakistana P.A., si trova ora nel carcere di Montacuto ad Ancona

547 Letture
commenti
Arresto, manette

Un 31enne di nazionalità pakistana, P.A. le sue iniziali, è stato tratto in arresto a Potenza Picena nella tarda serata di sabato 14 aprile: l’uomo è stato infatti trovato in possesso di ben due etti e mezzo di eroina, stupefacente che gli avrebbe garantito un guadagno di circa 25.000 euro.

L’arresto del 31enne, da tempo controllato dalle forze dell’ordine, è stato effettuato congiuntamente dalla Polizia di Macerata e Fermo: la rete di spaccio da lui creata coinvolgeva infatti buona parte del territorio marchigiano.

P.A. è stato così pedinato per l’intero pomeriggio di sabato fino alle 23.30, quando si è recato presso un distributore di benzina per incontrarsi con un suo cliente.

A questo punto è scattato il blitz dei poliziotti, che sono riusciti a recuperare il sacchetto contenente la droga in questione prima che il 31enne riuscisse a sbarazzarsene.

Data la considerevole quantità di eroina sequestrata, P.A. è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio: si trova ora nel carcere anconetano di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!