MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sostegno alla famiglia, l’Unione Montana Potenza, Esino e Musone accoglie domande fino al 16 marzo

Potranno accedere ai contributi coloro in regola con determinati parametri

1.947 Letture
commenti
Banconote, Euro, denaro

C’è tempo fino al 16 marzo prossimo per presentare all’ufficio dell’Ambito Territoriale Sociale 17 presso l’Unione Montana Potenza, Esino e Musone di San Severino Marche le domande per accedere ai contributi previsti dalla legge regionale n. 30 del 10 agosto 1998 per interventi di sostegno alla famiglia.

I contributi saranno riconosciuti a chi ha la propria residenza anagrafica nei Comuni dell’Ats 17 (Castelraimondo, Esanatoglia, Fiuminata, Gagliole, Matelica, Pioraco, San Severino Marche, Sefro). In particolare sarà seguito il seguente ordine di priorità:

1) donne sole (che risultino non coniugate e non conviventi dallo stato di famiglia) in stato di gravidanza o con figli in presenza di situazioni di disagio economico e sociale, che comunque non superino il tetto di reddito Isee di 10mila euro (da documentare con attestazione in corso di validità) con ordine di priorità al reddito più basso;

2) famiglie con numero di figli pari o superiore a tre, fiscalmente a carico, in situazione di disagio economico e sociale, che comunque non superino il tetto di reddito Isee di 13mila euro (da documentare con attestazione in corso di validità) con ordine di priorità al reddito più basso;

3) famiglie con numero di figli, fiscalmente a carico, inferiore a tre, in tale ordine di priorità: prima famiglie con due figli, poi famiglie con un figlio, poi famiglie senza figli, in situazione di disagio economico e sociale con tetto di reddito Isee di 8mila euro con ordine di priorità al reddito più basso.

A parità di Isee avrà priorità la minore età dei figli.

Il contributo non sarà compatibile con le altre contribuzioni:

  • assegno al nucleo familiare con 3 figli minori di cui all’art. 65 della L. n. 448/98;
  • assegno di maternità di cui all’art. 66 della L. n. 448/98 e all’art. 74 del D.Lgs. n. 151/2001;
  • sussidio economico per il Sostegno all’Inclusione Attiva.

Le domande di accesso al bando devono essere compilate su appositi moduli disponibili presso gli Uffici di Promozione Sociale del Comune di residenza o presso la sede dell’Ambito Territoriale Sociale 17 dell’Unione Montana Potenza Esino Musone di San Severino Marche. Alle domande deve essere obbligatoriamente allegata la Dsu (dichiarazione sostitutiva unica) dell’Isee in corso di validità.

In caso di Isee pari a zero il richiedente dovrà presentare apposita dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà attestante le fonti di sostentamento del nucleo familiare.

Per ulteriori informazioni relative al bando gli interessati possono rivolgersi all’Ufficio dell’Ambito Territoriale Sociale 17, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 oppure ai numeri di telefono 0733 637245 o 637246.

 

 

da: Unione Montana Potenza Esino Musone

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!