MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Macerata, giovane di 29 anni picchiata dal fidanzato il giorno della Festa della donna

Il 26enne autore dell'aggressione è stato bloccato dai Carabinieri

1.065 Letture
commenti
Stalking, violenza sulle donne

Un nuovo caso di violenza sulle donne si è consumato a Macerata nella mattinata di giovedì 8 marzo, giornata d’altro canto tradizionalmente dedicata alla celebrazione del sesso femminile.

Protagonisti della vicenda una giovane di 29 anni e il suo compagno 26enne, il quale, in occasione di un confronto molto acceso andato in scena nel centro del capoluogo, non ha esitato a colpire ripetutamente al volto la propria partner.

In breve tempo sul posto sono giunti i Carabinieri del comando locale, i quali hanno tentato di riportare la calma tra i due: il 26enne, particolarmente agitato anche nei confronti delle forze dell’ordine, è stato infine allontanato dalla fidanzata.

Quest’ultima è stata poi condotta al pronto soccorso dell’ospedale di Macerata, dove i medici le hanno diagnosticato ferite giudicate guaribili all’incirca in 15 giorni.

Il responsabile dell’aggressione, attualmente denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, rischia inoltre un’accusa per lesioni qualora la 29enne decidesse di sporgere denuncia a suo carico.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!