Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tutto pronto a Tolentino per la festa celtica in programma al Castello della Rancia

Parte del tour dedicato ai luoghi colpiti dal terremoto, l'iniziativa avrà luogo domenica 18 febbraio

Presentazione dell'iniziativa "Terremoto celtico"

Ad oltre la metà del cammino nel cratere, la grande carovana di Epicentro/terremoto culturale approda, domenica 18 febbraio, al Castello della Rancia con un festoso assaggio di “Montelago Celtic Festival”. 
Escursioni, combattimenti, celtic street food, birra artigianale, idromele e tutta l’energia della migliore musica celtica italiana. È il quinto appuntamento della stagione invernale degli eventi culturali nei luoghi del terremoto, promossa in collaborazione con i Comuni, le Associazioni e i Festival delle Marche per sopperire alle rassegne sospese e contribuire a rivitalizzare l’associazionismo e l’incoming turistico, grazie anche al volontariato di artisti di fama nazionale che si sono resi disponibili.

Dalle “Faglie d’autunno”a Pieve Torina ai “Saperi e Sapori della Mela Rosa” di Monte San Martino, passando per Caldarola con “Riso ai terremotati” e giungendo dal “Molise for Sarnano”, il riuscito progetto pensato e voluto da Arte Nomade per la ricostruzione sociale del territorio, con la partecipazione di Legambiente, proseguirà fino ad aprile.

Da non perdere la tappa di domenica 18 al Castello di Tolentino.

Il programma.
Ritrovo alle 9 all’Anfiteatro Romano di Urbisaglia per la visita guidata al sito archeologico e l’escursione a piedi fino al Castello (rientro alle auto con navetta).
Alle 12.30 benvenuto ai viandanti a suon di cornamusa scozzese dal mastio del Castello. Pranzo alle 13 negli stand di celtic street food, birra artigianale del birrificio “1100”.
Diretta radiofonica con Multiradio.
Alle 13.30 pronti per la battaglia nel chiostro a cura di Fortebraccio Veregrense.
Musica protagonista dalle 14 con il concerto dei fermani “Irish Five”, alle 15.30 con “L’arpa nel castello” – sonorità eteree tra i bastioni della Rancia, e alle 16 con i “Folkamiseria” direttamente da Milano.

L’evento è organizzato da Epicentro/terremoto culturale insieme al Comune di Tolentino, Legambiente, Arte Nomade e col contributo di Multiradio e di Tonico Service per gli allestimenti tecnici.

 

Info e prenotazioni: 335.8063596, Fb: Epicentro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!