MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sabato 10 febbraio scuole chiuse e stop al trasporto pubblico a Macerata

I provvedimenti sono stati decisi in vista della manifestazione prevista per il pomeriggio; rinviato di una settimana il Carnevale

panorama Macerata

Sabato 10 febbraio scuole chiuse e stop del trasporto pubblico urbano. Ad annunciarlo il sindaco Romano Carancini: “La manifestazione annunciata per sabato 10 febbraio – afferma il sindaco –  impone la necessità per il Sindaco e l’Amministrazione di far propria la preoccupazione di tutte le famiglie in vista della giornata scolastica di domani.

Dunque, ispirato da un criterio di prudenza, sono costretto a procedere con la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado del Comune di Macerata per il giorno 10 febbraio 2018. La decisione tiene conto del fatto che la manifestazione è programmata tra le ore 14.00 e le ore 20.00 con il probabile arrivo e ritrovo dei manifestanti fin dalle prime ore del mattino rendendo difficile la mobilità cittadina. Le lezioni riprenderanno regolarmente lunedì 12 febbraio 2018. Per le stesse ragioni verrà sospeso anche il trasporto pubblico urbano dalle ore 13.30”.

Inoltre, il Comune di Macerata congiuntamente con la Pro Loco di Piediripa ha deciso di rinviare al 18 febbraio la 28^ edizione del Carnevale Maceratese previsto per domenica 11 febbraio ai Giardini Diaz.

Per quanto riguarda i monumenti della rete museale Macerata Musei, Biblioteca Mozzi Borgetti compresa, chiuderanno alle 12.30. Chiuso tutto il giorno il Teatro Lauro Rossi.

Rimandato a data da destinarsi il concerto del gruppo musicale Stella Maris programmato per sabato 10 febbraio al Teatro Don Bosco nell’ambito della rassegna Klang, Altri Suoni, Altri Spazi promossa dall’AMAT con il Loop Live Club e il patrocinio del Comune.

Sospeso anche il convegno per la presentazione del volume “Quasi un consuntivo” che riedita una selezione di poesie di Remo Pagnanelli previsto per domani, sabato 10 febbraio alle ore 17, nella Biblioteca Mozzi Borgetti di Macerata .

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!