MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Mezzo chilo di droga nascosto in casa, 27enne arrestato a Civitanova Marche

In manette un giovane di origini tunisine, sorpreso dalla Guardia di Finanza con marijuana, cocaina, eroina e ecstasy

1.511 Letture
commenti
Arresto per spaccio a Civitanova

Un 27enne di nazionalità tunisina è stato tratto in arresto a Civitanova Marche dagli uomini della Guardia di Finanza, impegnati in un’operazione volta a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti.

Le forze dell’ordine, coadiuvate da due unità cinofile, si sono presentate presso l’abitazione dove il giovane vive per poi perquisirla: al suo interno è così stato scoperto circa mezzo chilogrammo di droghe varie (marijuana, cocaina, eroina, ecstasy), oltre a 500 euro frutto dell’attività di spaccio e al materiale utilizzato per il confezionamento.

A seguito di un controllo più approfondito, è inoltre emerso come il 27enne fosse irregolare sul territorio italiano: egli si trova ora recluso presso il carcere di Ascoli Piceno con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Assieme a lui, nell’ambito della medesima operazione sono poi stati denunciati altri due tunisini.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!