Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Donna aggredita in piazza XX settembre a Civitanova Marche, si cercano i responsabili

La vittima, una 46enne originaria del fermano, è stata poi ritrovata a vagare in stato confusionale

1.201 Letture
commenti
Ambulanza, 118

I Carabinieri di Civitanova Marche sono alla ricerca dei responsabili di un’aggressione avvenuta in pieno centro nelle prime ore della mattinata di mercoledì 8 novembre: protagonista della vicenda una 46enne originaria della provincia di Fermo, picchiata da due uomini che hanno poi fatto perdere le proprie tracce.

Il fatto ha avuto luogo in piazza XX settembre poco prima delle 6.00. La donna e i suoi aggressori, che l’hanno colpita ripetutamente al volto, sono stati visti da un’altra persona che si stava recando al lavoro. Questa ha quindi segnalato l’accaduto ai Carabinieri, i quali si sono recati immediatamente sul posto senza però trovare alcuna traccia di colluttazioni.

La 46enne è stata successivamente rintracciata a diverse centinaia di metri di distanza mentre procedeva, a piedi e in evidente stato confusionale, a lato della Strada Statale 16: ella non ha saputo aiutare le forze dell’ordine a ricostruire con chiarezza la vicenda che l’ha coinvolta, venendo poi trasportata presso il pronto soccorso del più vicino ospedale, dove le sono state riscontrate lesioni giudicate guaribili in una decina di giorni.

La donna è stata infine riportata nel proprio luogo di residenza. I Carabinieri sono ora al lavoro al fine di identificare i due aggressori, che potrebbero essere stati ripresi dalle telecamere situate nelle vicinanze: malauguratamente, il sistema di video-sorveglianza presente in piazza XX settembre è inservibile in quanto non operativo ormai da alcuni mesi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!