Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Camerino, denunciate venticinque persone per appropriazione indebita

Gli individui in questione hanno ricevuto contributi per oltre 60.000 euro dai fondi destinati agli sfollati

1.111 Letture
commenti
Guardia di Finanza

Venticinque persone sono state denunciate per appropriazione indebita dalla Guardia di Finanza di Camerino: al termine di lunghi e complessi accertamenti, infatti, è emerso come tali individui, in apparenza sfollati per via del terremoto come molti altri, abbiano beneficiato di oltre 60.000 euro di contributi senza però possederne i requisiti.

Nella maggior parte dei casi, essi avrebbero fornito informazioni false riguardanti il loro risiedere in abitazioni risultate inagibili a seguito degli eventi sismici dello scorso anno.

In tal modo, è stato per loro possibile ricevere sovvenzioni pari a diverse centinaia di euro al mese, sebbene in molte circostanze le loro case non venissero utilizzate se non saltuariamente e non certo come principale dimora.

Contestualmente alla scoperta di queste irregolarità, il personale della Guardia di Finanza ha messo in atto sequestri per circa 30.000 euro, cifra dunque corrispondente alla metà della somma ottenuta illecitamente dai venticinque denunciati.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!