Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

San Severino Marche, gli atleti paralimpici protagonisti di “Ripartiamo insieme”

Si terrà sabato 7 ottobre la seconda giornata dell'iniziativa benefica in favore dei cittadini terremotati

Caterina Bellandi

 

Gli atleti paralimpici saranno i protagonisti domani (sabato 7 ottobre), a San Severino Marche, della seconda giornata di “Ripartiamo insieme”, iniziativa benefica promossa dall’associazione Help S.O.S. Salute e Famiglia e i cui incassi saranno destinati alla ricostruzione delle scuole settempedane danneggiate dal sisma.

L’appuntamento, promosso con il patrocinio del Comune di San Severino Marche, si aprirà alle ore 9,30 con “SpecialInsieme”, spazio dedicato agli atleti di Special Olympics e del Comitato paraolimpico.

L’iniziativa verrà ospitata al mattino allo stadio comunale e nel pomeriggio presso la piscina BluGallery. E’ atteso anche l’arrivo di Zia Caterina, con il suo taxi solidale, per un confronto con i ragazzi delle scuole. Ad accompagnarla ci saranno i clown dottori della Valigia delle Meraviglie. Sarà presente anche l’atleta Caterina Meschini, convocata in Nazionale per gli Europei Para Youth Games 2017.

Quindi, alle 16, “SpettacolInsieme” al chiostro di San Domenico: oltre a Zia Caterina e al suo taxi solidale, interverranno “Youngo” e “Le Tate” di Civitanova Marche per giochi, laboratori e varie iniziative di animazione. Ore 20 “DegustInsieme” a base di tipicità del cratere.

La cena verrà preparata dal Comitato del Rione Di Contro.

Alle 21, al teatro Feronia, va in scena la commedia “Gobbosnob. La vera storia dell’esilio napoletano dell’insaziabile Leopardi”. Lo spettacolo, firmato da Gianni Aversano, è promosso dal Circolo culturale Tarkovskij di San Severino. Al chiostro di San Domenico, invece, dalle ore 22 concerto di Vincenzo Capua, l’ex concorrente di Amici di Maria De Filippi e finalista del Festival di Castrocaro, ospite in vari programmi della Rai, membro della Nazionale Cantanti e conduttore di un programma su Radio Italia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!