Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Lite nella notte a Tolentino, 29enne arrestata per minacce e percosse

La donna ha prima aggredito l'ex-fidanzato, per poi tentare di colpire i Carabinieri intervenuti sul posto

1.010 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Serata movimentata a Tolentino quella di domenica 1 ottobre: una furiosa lite tra due ex-fidanzati ha infatti reso necessario l’intervento dei Carabinieri, anch’essi aggrediti dopo essere giunti sul posto.

Protagonisti della vicenda un giovane del luogo e una 29enne di origini romene, in passato legati sentimentalmente l’uno all’altra. Da qualche tempo, però, la ragazza era stata lasciata dal partner, non prendendola granché bene. Così, nella notte tra domenica e lunedì, ella si è presentata presso l’abitazione dell’uomo e lo ha aggredito sia verbalmente che fisicamente, del tutto incurante del baccano generato.

Data la situazione, l’ex-fidanzato della donna ha quindi ritenuto opportuno allertare i Carabinieri, che sono quindi accorsi sul posto nel giro di pochi minuti.

Una volta arrivati, i militari sono stati fatti oggetto di insulti e minacce da parte della 29enne, la quale è poi passata alle vie di fatto tentando di colpirli con calci e pugni. La giovane è stata dunque immobilizzata e resa inoffensiva, per poi essere arrestata con l’accusa di violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!