Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Al via la 18^ edizione di Artemigrante a Macerata

E' iniziato il conto alla rovescia per il Festival Internazionale di Circo Contemporaneo e Teatro di Strada Artemigrante

La conferenza stampa di Artemigrante a Macerata

Macerata si prepara ad accogliere la 18^  edizione del Festival Internazionale di Circo Contemporaneo e Teatro di Strada Artemigrante. Da giovedì 7 settembre a domenica 10 Macerata si prepara ad accogliere decine di artisti. Ciò è stato possibile grazie all’associazione i Benandanti con il sostegno del Comune di Macerata. Dalla prima edizione del ’99 il Festival è cresciuto in maniera esponenziale. 

Artemigrante è un festival di grande bellezza, che porta a Macerata artisti di qualità  e giorni di allegria per le vie della città – ha affermato l’assessore alla Cultura Stefania Monteverde durante la conferenza stampa di presentazione. – Anche questo rende Macerata città della cultura, dove tutte le espressioni artistiche trovano spazio e tutti possano trovare un tempo per stare bene. Un territorio, il nostro, che sta facendo di tutto per dire che è vivo, la gente sta in piazza, partecipa, mangia, si diverte, parla e il racconto di una città spenta non è veritiero”.

Artemigrante, una manifestazione ormai entrata nel cuore dei maceratesi, propone ogni giorno, dalle ore 21, un programma ricco e di qualità, domenica compresa con gran galà finale in piazza della Libertà a partire dalle ore 17 fino alle 22.  Nelle piazze del centro storico 50 artisti tra acrobati, giocolieri, cabarettisti e artisti di strada coinvolgeranno il pubblico nelle loro coloratissime performance. In totale gli spettacoli in programma sono 16, mentre per le vie riecheggerà la musica della Mabò Band e del trio strumentale Ottone pesante.

Ci siamo riusciti e ne siamo orgogliosi. Il festival di artisti di strada di Macerata – ha detto Marco Cecchetti, presidente dell’associazione I Benandanti  – ha raggiunto la maggiore età e perciò abbiamo voluto dedicare alla città che ci ospita un’edizione speciale, densa di attività, che toccheranno tutte le piazze e le arterie princiapali del centro storico: piazza della Libertà, piazza Oberdan, piazza Cesare Battisti, piazza Vittorio Veneto, corso della Repubblica e via Gramsci faranno da cornice ai tanti ospiti“.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!