Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Incendio a San Severino Marche; sotto accusa un operaio

Un rogo durato 5 giorni che ha causato 650mila euro di danni

1.546 Letture
commenti
Incendio a Rocchetta di San Severino Marche

Un maxi incendio, scoppiato il 31 luglio e che poi si è protratto per i cinque giorni successivi. E’ successo in un deposito di paglia a Rocchetta di San Severino Marche. Al momento è sotto accusa un operaio, che quel giorno stava lavorando ad una saldatura. Probabilmente da quel lavoro, forse una disattenzione. è partita la scintilla e da li sono divampate le fiamme, le quali hanno causato danni per un valore di 650mila euro. Il rogo aveva bruciato 18mila quintali di paglia compresi in un area di 3600 metri quadri. Sul posto erano giunti sette mezzi di soccorso, un’autobotte da Ancona e ben 25 Vigili del Fuoco. Al momento l’uomo è stato denunciato dai Carabinieri per incendio colposo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!