Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Addio a Stefano Capponi, stroncato da una malattia

Il maceratese si stringe attorno al dolore della famiglia

795 Letture
commenti
Stefano Capponi

Non ha sconfitto la malattia contro cui combatteva da tempo. Stefano Capponi se ne è andato venerdì 11 agosto all’età di 51 anni. Era il fratello del sindaco Franco Capponi. Un grande lavoratore, il quale ha sempre dimostrato un grande impegno in tutto ciò che faceva. Si era distinto all’interno della Cosmari, dove lavorava. Aveva ricoperto innumerevoli incarichi a Civitanova Marche, Porto Recanati, Treia e Potenza Picena. Si occupava della raccolta differenziata. Il suo impegno ha permesso un incremento notevole dei servizi offerti ai cittadini. Sempre disponibile per chi avesse bisogno, per risolvere problematiche e per dare consigli. Un punto di riferimento non solo per il suo team lavorativo ma anche per tutti coloro che lo conoscevano.

Impegno sociale e sportivo, simpatia, cordialità ed educazione: i suoi colleghi lo ricorderanno così. Lascia la moglie Patrizia, il figlio Andrea, i fratelli Franco e Mario e i suoi genitori. Il maceratese si raccoglie intorno al dolore della famiglia e degli amici, gesti di vicinanza anche da parte di tutti i colleghi. La funzione sarà celebrata sabato 12 agosto a Passo Treia presso la Chiesa della Natività alle 16:30.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!