Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La lite su Facebook e poi la rissa, 11 denunciati

Sette di loro sono minorenni

1.483 Letture
commenti
Auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Una lite che è iniziata su Facebook e poi proseguita con una rissa, terminata all’ospedale. E’ successo a San Severino Marche e ci sono 11 denunciati di cui 7 minorenni. Tutto è partito da alcuni commenti che due dei ragazzi coinvolti si sono scambiati sul social nel pomeriggio di venerdì 12 maggio.

L’aggressione è avvenuta dietro il Palazzetto dello Sport di San Severino. Poco dopo la pattuglia della stazione locale è arrivata sul posto è ha trovato alcune tracce di quanto era accaduto. Sono subito scattate le indagini che sono andate a buon fine grazie alle telecamere di video-sorveglianza. E’ bastato recarsi al pronto soccorso dove molti dei “partecipanti” si trovavano.

Al momento le Forze dell’Ordine stanno cercando un coltello con cui uno dei ragazzi è stato aggredito al gomito. Un altro invece si trova in ospedale a causa di uno zigomo fratturato, sarebbe stato colpito ripetutamente al volto. Sempre lo stesso giovane è stato trovato con un tubo metallico di 60 cm, al momento sottoposto a sequestro penale. L’autorità giudiziaria di Macerata e quella minorile di Ancona sono state informate.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!