Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Terremoto: traslochi rimborsati per coloro che hanno perso la casa

Il contributo avrà un limite massimo di 1500 euro

1.038 Letture
commenti
Demolizione Via Piave Tolentino

Saranno rimborsate le spese di trasloco per tutti coloro la cui casa è stata dichiarata inagibile, classificata cin scheda AEDES, livello di danno E. I cittadini in questione possono chiedere quindi il contributo previsto per le spese di trasloco o per l’eventuale deposito mobili.

A dare la notizia è stato il Comune di Tolentino. Il contributo è compreso in un massimo di 1500 euro ed è regolato dall’Ordinanza n. 21 del 28/04/2017 del Commissario per la ricostruzione. Il documento è scaricabile sul sito del Comune, con allegato il modello di domanda che dovrà essere presentata all’Ufficio territoriale speciale per la ricostruzione e all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Tolentino.

Il contributo è riconosciuto ai proprietari degli immobili o a coloro che vi abitavano al momento degli eventi sismici e per poterlo chiedere l’abitazione deve essere stata gravemente danneggiata dagli eventi sismici a partire dal 24 agosto 2016.

La domanda di contributo deve essere presentata presso il Comune del luogo dove si trova l’unità immobiliare dichiarata inagibile, entro il termine di sessanta giorni dal pagamento, da parte dei soggetti delle spese relative all’attività di trasloco e/o di deposito temporaneo.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!