Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Un omaggio a Civitanova Marche con la street art

Il progetto Vedo a Colori prosegue con la riqualificazione del molo di Civitanova

Murales a San Marone, patrono di Civitanova

Prosegue il progetto Vedo a Colori 2017, per la riqualificazione del molo est di Civitanova Marche. Molti gli artisti che partecipano omaggiando la città. Come nel primo week end erano stati celebrati il regista civitanovese Stelvio Massi e la poetessa Sibilla Aleramo che scrisse dei versi riferendosi al paesaggio marittimo civitanovese, a lei molto caro); questa volta il personaggio rappresentato con il quarto muro è San Marone, il patrono di Civitanova Marche.

A occuparsi dell’opera è stato l’artista Daniele Geniale, mediante il supporto di Roberta Fucci, arrivato da Andria. Attraverso la tecnica dello stencil, l’artista ha interpretato questa figura con un dipinto che evoca la potenza e, al contempo, la protezione. Mentre la quinta opera invece è stato realizzata da due artisti di Trani, Alessandro Suzzi e Daniele Bruno (i Gods in love) che hanno lasciato i loro segno indelebile a Civitanova e a Vedo a Colori.Murales dei Gods in Love

I lavori si sono fermati per le festività pasquali, ma riprenderanno durante il week end da venerdì 21 fino a domenica 23 aprile, con nuovi artisti, nuove opere e nuove immagini. Nel frattempo prosegue la campagna di Crowdfunding sulla piattaforma buonacausa.org/cause/vedoacolori.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!