Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio, Lega Pro: Maceratese battuta di nuovo dal Sudtirol

Ora la Rata si concentra sulla partita contro il Teramo

775 Letture
commenti
Maceratese vs Sudtirol
Una Maceratese con poche frecce nella faretra (Allegretti squalificato; Perna, Palmieri, Ingretolli e Petrilli k.o.) e con la dea bendata che come all’andata volta la faccia ai biancorossi maceratesi sui tiri da fermo dei sudtirolesi non riesce a tornare a casa con un risultato utile dal gibboso manto del Druso di Bolzano.

La partita
Prima occasione da rete agli inizi del primo tempo è dei ragazzi di Giunti: Turchetta dalla sinistra pesca al limite lo smarcato De Grazia il cui sinistro fa venire i brividi a Marcone. Al 21’ Marchetti fa da sponda in area per Colombi che carica il sinistro ma viene murato a gamba alta da un difensore. Inutili le proteste dei biancorossi, per l’occasione in tenuta biancoceleste, di Macerata. L’arbitro non ravvede irregolarità. Al 39’ sinistro del biondo Tait da fuori area. Forte controlla la sfera sfilare a lato con sicurezza.La prima frazione si conclude senza reti.
Il secondo tempo si apre con Di Nunzio che anticipa Ventola al momento della battuta da due passi. Terzo corner per la Maceratese senza esito. Al 21’, sugli sviluppi di una galoppata di un Ventola in grande forma, Quadri invita De Grazia che non si fa pregare. La sua rasoiata di sinistro termina sul fondo di un nonnulla.Poi primo cambio del Südtirol con Lupoli per l’evanescente Rantier. Al 28’ su calcio piazzato dai 20 metri per un precedente fallo di Franchini su Obodo, il capitano sudtirolese Furlan trafigge Forte: 1-0. È il terzo gol su calcio da fermo del Südtirol alla Maceratese nell’attuale stagione. Al 39’ Gattari sbaglia ma Lupoli non ne sa approfittare. Poco dopo viene ammonito Cia che vorrebbe il “giallo” per Mestre. La Rata nei 3’ di recupero non riesce più ad essere pericolosa. Al Druso vince il Südtirol che strappa sei punti in due sfide stagionali alla Maceratese, salutata ancora una volta da un manipolo di acerrimi tifosi biancorossi sugli spalti.
Il tabellino
SÜDTIROL-MACERATESE 1-0
SÜDTIROL: 22 Marcone, 2 Riccardi, 4 Obodo, 6 Bassoli, 7 Cia, 8 Furlan (Cap.) (40’ st 29 Broh), 9 Gliozzi (25’ st 14 Spagnoli), 11 Tulli, 15 Di Nunzio, 21 Tait, 24 Rantier (22’ st 19 Lupoli) (A disp. 12 Fortunato, 33 Montaperto, 5 Baldan, 17 Lomolino, 18 Torregrossa, 20 Brugger, 23 Packer, 30 Bertoni)
All. Gianluigi Pillin (Alberto Colombo squalificato)
MACERATESE: 22 Forte; 14 Ventola, 5 Marchetti, 6 Gattari, 31 Sabato; 19 Malaccari (31’ st 21 Bangoura), 8 Quadri (Cap.), 7 De Grazia (45’ st 25 Mansouri); 23 Franchini (37’ st 20 Mestre), 9 Colombi, 10 Turchetta (A disp. 1 Moscatelli, 2 Gremizzi, 3 Broli, 4 Bondioli, 11 Petrilli, 26 Moroni)
All. Federico Giunti
Arbitro: Giovanni Nicoletti di Catanzaro (Robert Avalos di Legnano-Nicola Mariottini di Arezzo)
Reti: 28’ st Furlan
Note: ammonito Cia, angoli 7-4, presenti in tribuna una cinquantina di tifosi della Rata.
Da S.S.Maceratese
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!