Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Denunciato per fabbricazione e commercio abusivo di armi

Si tratta di un uomo del maceratese fermato dalle Fiamme Gialle a San Severino Marche

1.210 Letture
commenti
Detenzione di Armi

Continuano i controlli delle Fiamme Gialle nelle zone terremotate, soprattutto per prevenire i traffici illeciti. La tenenza di Camerino, durante i controlli, ha fermato un uomo nei pressi di San Severino Marche. L’uomo era alla guida di un furgone, nel quale sono state ritrovate 350 cartucce di diverso calibro.

Il conducente ha affermato che le cartucce in questione erano per un conoscente con l’hobby della caccia. Dopo di che la perquisizione è proseguita anche presso l’abitazione dell’uomo. I finanzieri hanno controllato la cantina adibita a magazzino e hanno rinvenuto 13 chilogrammi di polvere da sparo per il confezionamento di munizioni da caccia, altre 700 cartucce calibro 12-20 e 28, 30 chilogrammi di piombo, altri componenti per la ricarica e un macchinario per l’assemblaggio delle cartucce.

Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro poiché pericoloso. L’uomo, muniti di regolare porto d’armi, è stato denunciato per fabbricazione, commercio abusivo e omessa denuncia di detenzione di materie esplodenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!