MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pallavolo: la GoldenPlast chiude la Regular Season al settimo posto

I biancoazzurri perdono 3 set contro la BCC Castellana Grotte

792 Letture
commenti
Azione Volley Potentino

Sconfitta ininfluente in terra pugliese per le seconde linee della GoldenPlast Potenza Picena nella nona giornata di ritorno della Regular Season Serie A2 UnipolSai. Il girone Bianco si chiude con il sestetto biancazzurro al settimo posto dopo lo stop in tre set al PalaGrotte dai padroni di casa della BCC Castellana Grotte. Nella Pool Salvezza, che inizierà il prossimo weekend, la GoldenPlast partirà da 13 punti.

La partita

Avvio di match favorevole ai padroni di casa nel primo set, avanti 9-7, ma subito agganciati da Potenza Picena (9-9). Complice un invasione del muro biancazzurro, i pugliesi tornano sul +2 (14-12) e allungano sull’invasione aerea di Lazzaretto. Su un’incomprensione dei potentini arriva il +4 della BCC (18-14). Potenza Picena non molla e, grazie alla buona serie al servizio di Zonca si riporta sotto di un punto (22-21). L’ace di Bucciarelli ristabilisce la parità (23-23). Potenza Picena spreca una prima occasione di chiudere il set e una seconda sul 24-25 arrivata grazie al colpo vincente di Cristofaletti e chiude con la beffa targata Moreira (27-25).

Il secondo set inizia con Cazzaniga al servizio si fa dura per la ricezione potentina, sotto 11-5 dopo l’ace dell’opposto avversario protagonista di una serie interminabile al servizio. Il divario si fa pesante sul 14-6 del sestetto allenato da Lorizio. Potenza Picena rosicchia qualche punto, ma la BCC prende il largo e allunga con il massimo vantaggio firmato da Astarita (21-13). Anche la squadra ospiti dà spazio alle seconde linee. Il set si chiude 25-19 sulla battuta a rete di Cristofaletti.

Al rientro in campo nel terzo set tra i padroni di casa entra al centro fin dall’inizio l’ex biancazzurro Quarta, mentre a set in corso entra Codarin per Biglino tra i marchigiani. Avvio testa a testa tra le rivali (9-9), ma sono gli uomini di Lorizio a trovare lo strappo (13-9). Qualche disattenzione a muro costa cara alla GoldenPlast (17-12). Il collettivo di Di Pinto riesce lo stesso ad avvicinarsi con Colarusso protagonista (19-16). Grande orgoglio per i marchigiani, capaci di rientrare prepotentemente nel set (22-21). Poi solo BCC (25-21).

Il tabellino

BCC: Cazzaniga 10, Cavaccini L, Canuto 6, Pace L, Presta 4, Astarita 4, Scio 2, Parisi 2, Ferraro 4, Garnica ne, Moreira 12, De Santis 7, Quarta 4, Barbone 1. All. Lorizio

POTENZA PICENA: Casulli L, Codarin U 1, Colarusso 4, Bucciarelli 6, Cristofaletti 14, Zonca 12, Bellini ne, Visentin ne, Argenta ne, Biglino U 7, Marcovecchio ne, Bianchini L, Lazzaretto 5. All. Di Pinto

Arbitri: Licchelli di Reggio Emilia e Bassan di Brescia

Note: Durata set 27’, 24’, 26’. Totale 1h 17’. BCC: errori al servizio 8, ace 5, muri 9. Potenza Picena: errori al servizio 7, ace 4, muri 10.

Da Volley Potentino

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!