MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pallavolo, Serie A2 UnipolSai: il Volley Potentino batte in 4 set il Club Italia

I biancazzurri continuano a sperare nella Pool Promozione

1.116 Letture
commenti
Volley Potentino contro Club Italia

GoldenPlast Potenza Picena bella di notte all’Eurosuole Forum nella serata del 21 gennaio. Vittoria in quattro set degli uomini di Adriano Di Pinto contro il Club Italia Crai Roma di Michele Totire nell’ottava giornata di ritorno del Girone Bianco in Serie A2 UnipolSai con una buona prestazione dei tre ex in campo: Andrea Argenta, Paolo Zonca e Omar Biglino. Sabato 4 febbraio, alle 20.30, ultimo match della Regular Season al PalaGrotte contro la BCC Castellana Grotte.

La partita

Avvio autoritario dei padroni di casa  nel primo set, avanti 11-4 dopo un duello a rete vinto da Bellini, un attacco sul nastro degli ospiti e il doppio ace di Argenta. Sulle giocate vincenti di Codarin e Argenta i punti di vantaggio diventano 9 e Totire chiama un time out (17-8). Al rientro Codarin colpisce ancora a muro (18-8). Finale in discesa con l’ace del 24-14 di Argenta e il mani out di Bellini per il 25-14 che fissa il punteggio.

Al rientro nel secondo parziale il Club Italia si presenta con un piglio rinnovato (2-5), ma gli uomini di Adriano Di Pinto rispondono a tono e trovano il sorpasso con l’ace targato Argenta (6-5). Con Bellini al servizio arriva lo strappo sul muro di Biglino (10-6). La GoldenPlast perde colpi in ricezione, ma si riprende e vola su +6 (16-10). Gli avversari dimezzano il divario (16-13), ma quando il Club Italia si riavvicina, Potenza Picena chiude ogni strada per poi rilassarsi (19-16). I potentini tornano sul +6 (22-16). Sul servizio out del Club Italia il Volley Potentino chiude 25-19.

Volley Potentino contro Club ItaliaNel terzo set il Club Italia gioca con grinta e lucidità creando parecchi problemi ai padroni di casa (7-10). Gli ingranaggi del sestetto marchigiano s’inceppano (8-12). In campo entra Lazzaretto e sul suo turno di battuta la GoldenPlast si avvicina (11-12). Il pari sfuma e sulla successiva protesta arriva un cartellino giallo per Casulli. Rimonta rimandata e sorpasso con Zonca (15-14). Si procede punto a punto (18-18). L’errore al servizio di Argenta, la doppia di Visentin e un malinteso lanciano il Club Italia (19-22). La GoldenPlast si riavvicina con Lazzaretto (21-22), ma nel finale gli unici acuti arrivano sul fronte opposto (22-25).

La GoldenPlast riprende a macinare gioco nel quarto parziale e in avvio mette sistematicamente in difficoltà gli avversari (8-5), mentre l’arbitro sventola un giallo all’indirizzo di Totire. Potenza Picena controlla con disinvoltura, mentre il sestetto federale incappa in qualche errore diretto (13-7). Zonca mette sotto pressione la sua ex squadra in attacco e a muro (16-9). Sul 20-10 fa il suo esordio in A2 Federico Bianchini, classe 2001. A chiudere i conti ci pensa Biglino con il mani out del 25-16.

GOLDENPLAST POTENZA PICENA – CLUB ITALIA CRAI ROMA 3-1

(25-14, 25-19, 22-25, 25-16)

POTENZA PICENA: Casulli L 1, Codarin 10, Colarusso ne, Bucciarelli ne, Cristofaletti, Zonca 13, Bellini 12, Visentin 1, Argenta 18, Biglino 11, Marcovecchio ne, Lazzaretto 2. All. Di Pinto

CLUB ITALIA CRAI ROMA: Gardini 18, Piccinelli L, Margutti 10, Caneschi 3, Baldazzi 1, Maccabruni 1, Beltrami 2, Baciocco 1, Russo 4, Rondoni L ne, Imbesi ne, Tofoli 1, Mosca. All. Totire

Arbitri: Caretti di Roma e Luciani di Ancona

Note: durata set 20’, 26’, 30’, 23’. Totale 1h 39’. Potenza Picena: errori al servizio 14, ace 9, muri 10. Club Italia: errori al servizio 12, ace 3, muri 9.

Da Volley Potentino

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!