MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Visita lampo a Camerino del Commissario per la ricostruzione, Vasco Errani

Sopralluogo dopo il sisma del 24 agosto scorso, problematiche in corso V.Emanuele che non verrà chiuso

1.397 Letture
commenti
Visita del commissario per la ricostruzione Vasco Errani a Camerino dopo il terremoto del 24 agosto, accolto dal sindaco Gianluca Pasqui e dal vicesindaco Roberto Lucarelli

Una promessa al sindaco appena due giorni prima, poi, alle 17,15 di martedì 25 ottobre, una telefonata per avvisare che dieci minuti dopo il suo elicottero sarebbe atterrato nell’elisuperficie dell’Ospedale di Camerino. Sono stati lo stesso sindaco, Gianluca Pasqui, ed il vicesindaco, Roberto Lucarelli, ad accogliere alle 17,30 in punto il Commissario Straordinario per la Ricostruzione, Vasco Errani. Con lui anche il campo della Protezione Civile Nazionale, Curcio, ed altri tecnici della Protezione Civile.

Motivo della visita, oltre ovviamente al voler toccare con mano la situazione a Camerino dopo il sisma dello scorso 24 agosto, è stata la problematica sorta nei due palazzi di Corso Vittorio Emanuele, risultati gravemente lesionati dopo il sopralluogo effettuato dai tecnici Aedes. Una situazione che in città stava creando forte preoccupazione e che ha richiesto un intervento immediato, anche per non mettere in ginocchio l’economia dell’intero centro storico.
Visita del commissario per la ricostruzione Vasco Errani a Camerino dopo il terremoto del 24 agostoI danni – ha spiegato il sindaco, Gianluca Pasquipurtroppo ci sono, ma non sarà necessario chiudere la via principale del centro. Bisognerà, invece, mettere in sicurezza i due palazzi e oggi abbiamo avuto le indicazioni per accelerare al massimo tutte le procedure, con la promessa che nel giro di pochissimo tempo sarà superato il disagio, attraverso la realizzazione di opere provvisorie”.

Una visita sui luoghi prima di tutto e, successivamente, un lungo colloquio nella sede comunale alla presenza del sindaco e dell’intera giunta, oltre che del segretario comunale e del responsabile dell’ufficio tecnico. “Questa visita – ha proseguito Pasqui – è stato un importantissimo segnale di vicinanza dello Stato. Ringrazio con il cuore, a nome di tutti, il commissario Errani e le persone che oggi, con lui, hanno risposto così velocemente ad una richiesta di aiuto. E’ stata, chiaramente, anche l’occasione per parlare della prossima pubblicazione delle linee guida del decreto sulla ricostruzione e per capire quali prospettive ci sono per la nostra città e quali saranno i percorsi migliori da intraprendere. Le linee guida saranno pubblicate entro il 3 novembre e da quel momento partirà la ricostruzione”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!