MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Castelraimondo, acquistati due nuovi defibrillatori

Destinati all'istituto Strampelli e al centro sportivo comunale. Corso di formazione per l'utilizzo del Dae

1.786 Letture
commenti
Un defibrillatore semiautomatico (DAE)

Il comune di Castelraimondo, per iniziativa dell’assessorato allo sport e grazie ad un bando regionale che ha concesso un finanziamento parziale, riesce ad acquistare due nuovi defibrillatori che saranno destinati rispettivamente all’istituto comprensivo Nazareno Strampelli e al centro sportivo comunale in località Feggiani.

I defibrillatori esterni semiautomatici scelti sono del modello “Lifepak Express”, gli unici compatibili con gli strumenti utilizzati dal 118 e che, in caso di necessità, faciliterebbero notevolmente l’intervento degli operatori sanitari. Facili ed intuitivi, nascono con la stessa tecnologia avanzata su cui fanno affidamento i soccorritori professionisti e sono stati progettati appositamente per chi si trova ad assistere per primo una persona che ha subito un arresto cardiaco improvviso.

Elisabetta TorregianiAbbiamo ritenuto doveroso – ha spiegato l’assessore allo sport Elisabetta Torregianidotare il centro sportivo e l’istituto scolastico di un defibrillatore, la cui presenza in un luogo dove si pratica attività fisica si è rivelata sempre più spesso determinante in caso di malessere improvviso. I defibrillatori semiautomatici analizzano automaticamente il ritmo cardiaco una volta applicate le placche sul torace e danno istruzioni per somministrazione l’intenso impulso elettrico solo se viene rilevato un ritmo defibrillante. La defibrillazione è una procedura relativamente semplice che può ripristinare il sistema elettrico cardiaco ad un ritmo normale e quindi salvare la vita”.

Il comune contemporaneamente all’acquisto dei due defibrillatori organizza un corso di addestramento alla RCP e all’utilizzo di DAE (necessario per l’utilizzo degli stessi) a cui possono partecipare gratuitamente tutti gli operatori e gli addetti delle società sportive di Castelraimondo. Il corso sarà tenuto da un medico responsabile del 118 i prossimi 22 e 23 dicembre.
Hanno aderito gli addetti di ASD Folgore Castelraimondo, Accademia d’Arme dell’Alta Marca Maceratese ASD Scherma, ASD Castelraimondo Basket, Gruppo Podistico AVIS, Associazione Yoga, Tennis Club Castelraimondo, CSI Crispiero Pallavolo nonché i responsabili per l’Istituto Comprensivo Strampelli.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!