MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Stalking nei confronti di una senigalliese, condannato maceratese

Sette mesi per un cinquantottenne di origine sarda

5.128 Letture
commenti
stalking

Il Tribunale di Ancona ha inflitto una condanna di sette mesi, senza la condizionale, ad un uomo di 58 anni, sardo ma residente nel maceratese, accusato di stalking nei confronti dell’ex compagna, una donna di 54 anni.


I fatti risalgono a circa un anno fa, quando il maceratese si sarebbe più volte presentato sotto la casa dell’ex compagna, a Senigallia, e nello stabilmento balneare frequentato dalla donna e dal suo nuovo compagno.

La cinquantaquattrenne, che aveva avuto con l’imputato una relazione di sei anni, aveva sporto denuncia nell’aprile 2014 sostenendo di aver ricevuto ripetutamente lettere, telefonate, messaggi osè e minacciosi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!