MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Violazioni e stupefacenti in locale a Potenza Picena: blitz di GDF, CC e ispettori del lavoro

Multa e sospesa licenza alla discoteca; guai per giovani di Civitanova Marche, Falconara M.ma e Porto Sant'Elpidio

2.850 Letture
commenti
marijuana, droga, stupefacenti

Notte di intenso lavoro per Guardia di Finanza di Porto Recanati, Carabinieri di Civitanova Marche e Direzione Territoriale del Lavoro di Macerata che hanno controllato un noto locale della costa, la discoteca Baxster di Potenza Picena, al fine di contrastare lo spaccio di stupefacenti, l’abuso di alcool e riscontrare i requisiti di sicurezza della struttura.

Nel corso degli accertamenti tra le ore 2 e le ore 5 di domenica 23 agosto sono state riscontrate numerose violazioni di carattere amministrativo e penale con particolare riguardo a ciò che concernente l’aspetto della sicurezza e dell’incolumità degli avventori.

In particolare le Forze dell’Ordine hanno constatato: la mancata revisione degli estintori presenti all’interno del locale; l’assenza del certificato di prevenzione antincendio, previsto quando l’affluenza è maggiore alle 200 persone, l’assenza dell’apparecchio per la rilevazione del tasso alcolemico e la mancata esposizione delle tabelle alcolemiche; la mancanza degli specifici tesserini per il personale addetto alla sicurezza; la somministrazione di alcolici dopo le ore 03.00.

Inoltre, per otto dipendenti del locale notturno e per cinque addetti alla sicurezza – dipendenti di una ditta di Pescara – non è stata trovata la documentazione attestante la loro posizione lavorativa, per cui è stata adottata precauzionalmente la sospensione dell’attività in attesa di ulteriori accertamenti.

Problematiche amministrative anche per la pista da ballo realizzata all’esterno del locale che non risulta inserita nelle autorizzazioni comunali per cui sono in corso ulteriori verifiche tecniche.

All’interno del locale sono stati identificati due giovani di 24 e 21 anni, rispettivamente di Civitanova Marche e Falconara Marittima, trovati in possesso di alcuni grammi di hashish e marijuana con uno spinello già confezionato, che sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.
Mentre nell’area parcheggio il cane antidroga URO della Guardia di Finanza ha segnalato la presenza di stupefacente abbandonato tra le auto in sosta: complessivamente sono stati recuperati e sequestrati circa 20 grammi di hashish e 4 gr. di marijuana divisi in dosi pronte per lo spaccio.

Nel corso dei controlli alla circolazione stradale un 30enne di Porto Sant’Elpidio è risultato positivo con un tasso alcolemico pari 1,38 g/l. L’autista è stato denunciato per guida in stato di ebrezza ed allo stesso è stata ritirata la patente.

Complessivamente sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 20mila euro, ad eccezione di quelle sulla regolarità  lavorativa.

L’attività rientra tra iniziative previste dalla recente direttive dell’Autorità di Governo e dalla locale Prefettura finalizzate a prevenire “lo sballo che uccide” attraverso un rafforzamento dei servizi di prevenzione e controllo del territorio con particolare riguardo alle discoteche e ai luoghi di ritrovo dei giovani al fine di renderli più sicuri.

L’attività inoltre si caratterizza per l’efficace collaborazione dei diversi organi di controllo presenti in grado, ciascuno per la parte di specifica competenza istituzionale, di assicurare un controllo a 360 gradi, finalizzato ad assicurare il ripristino delle condizioni di legalità del locale e di tutelare la salute e la sicurezza degli avventori e dei numerosi automobilisti che in questo periodo di vacanze percorrono le nostre strade negli orari notturni.

 

dalla Guardia di Finanza del Comando provinciale di Macerata
e dai Carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!